walking and listening through the flowers
Dal 18-09-2021 al 19-09-2021

Walking and listening through the Flowers

Villa Ormond protagonista di “Walking and listening through the flowers”, un’idea di Fondazione Ausiliaria dell’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario – Villa Ormond con il contributo di Regione Liguria e la collaborazione di Comune di Sanremo, Accademia di Belle Arti di Sanremo, Floriseum – Museo del Fiore, Associazione Adventurers e Società Cooperativa Dem’Art.

“Walking and listening through the flowers“: nel parco di Villa Ormond è prevista la realizzazione di alcune postazioni in cui si esibiranno diversi artisti.

Walking and listening through the flowers è un un “percorso sensoriale” che accompagnerà il visitatore alla scoperta di uno dei parchi più rappresentativi d’Italia. L’intento è quello di coinvolgere i giovani sia in fase di progettualità e realizzazione degli eventi, sia in termini di utenza.

L’Accademia di Belle Arti di Sanremo con i suoi studenti, attraverso la realizzazione di 12 manichini, genererà un percorso volto ad evidenziare come bellezza e arte possano legarsi nella creazione di un vero e proprio filo conduttore. Il percorso proposto al visitatore sarà quindi ben evidenziato.

Le performance artistiche, che si terranno in sequenza avranno luogo nelle 3 principali location del parco: l’area prativa prospiciente la statua della Primavera, la Palazzina Pedriali e il piazzale della stessa villa.

Walking and listening through the Flowers

Il programma:
Sabato 18 settembre, dalle 17
Area prativa prospiciente la statua della Primavera
– dj set a cura di Wir Ium (Valerio Tudini, Sanremo)
– inizio opera murales (su legno) a cura di Pincel, muralista, tatuatore e pittore cileno di base a Barcellona
– stand di capi artigianali e usati, curato da Fran Grillo Costanzo, architetto, cilena, si dedica alle tematiche di recupero e riutilizzo applicate anche alla moda dove è attiva nella lotta contro la fast fashion industry
Palazzina Pedriali
– live di Luigi Arieta Live Trio di Sanremo
– punto ristoro con prodotti locali 

Domenica 19 settembre, dalle 17
Area prativa prospiciente la statua della Primavera
– live set a cura dei Media Jarana, musicisti peruviani e cileni di base a Barcellona, molto legati al movimento di arte murale contemporanea, di cui fanno parte e di cui sonorizzano alcune installazione
– termine opera murales (su legno) a cura di Pincel, muralista, tatuatore
– stand di capi artigianali e usati, curato da Fran Grillo Costanzo, architetto.
Palazzina Pedriali
– live set a cura di Alex Otta, trombettista italo-australiano. Ha collaborato con alcuni dei produttori di musica latin-jazz più influenti della scena
– punto ristoro con prodotti locali
Piazzale della Villa
– live dei Mirna Kassis Walk Ensamble, cantante di Damasco con band, per accogliere la piccola Amal, burattino alto 3,5 metri in grado di interagire con artisti e pubblico creato dalla celebre Handspring Puppet Company in rappresentanza di tutti i bambini sfollati

Scopri gli eventi della Città di Sanremo qui: www.sanremoliveandlove.it

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.