Marco Mengoni
Dal 22-06-2024 al 22-06-2024

Sanremo 2023: Marco Mengoni, a dieci anni dalla vittoria torna a Sanremo.

Marco Mengoni

“Mi chiamo Marco Mengoni, vengo da un paesino che si chiama Ronciglione, mio nonno Sestilio mi ha insegnato tanto: queste sono le cose che mi devo ricordare.”

Il favorito della settantatreesima edizione del festival di Sanremo è senza dubbio Marco Mengoni che torna a Sanremo a dieci anni dalla vittoria con l’Essenziale che lo ha ritrovato a dieci anni dalla vittoria con ‘L’essenziale’. Dieci anni di crescita, di successi, di riconoscimenti che però non lo hanno cambiato nel profondo.

Il brano

Marco Mengoni con la sua Due vite è decisamente il favorito di questa 73esima edizione della kermesse.

A 10 anni da L’essenziale, il brano che ha segnato un punto importante della sua carriera, regalandogli la vittoria e 4 dischi di platino, Marco Mengoni ha deciso di portare ancora una volta all’Ariston una storia intima: “Torno a Sanremo con una canzone che racconta molto di me in questo momento“. Mengoni descrive Due vite come: “Un viaggio intimo ma anche un invito a tutti noi ad accettare tutto quello che la vita ci offre, senza pensare a cosa dovrebbe o potrebbe essere. Tutto quello viviamo ci serve per crescere, anche i momenti di noia ci insegnano molto e ci fanno evolvere“.

Partendo proprio dalle parole di Marco Mengoni, il significato del testo di Due vite sembra quindi muoversi su un doppio livello d’interpretazione. Il brano scritto da Marco Mengoni con Davide Petrella e Davide Simonetta è una ballad che parla di rapporti, mettendo al centro la relazione più intima, quella con se stessi. “Due vite” racconta con scena di vita quotidiana una storia d’amore inossidabile che resiste alle difficoltà che si incontrano lungo gli anni. Parla di un amore fatto di alti e bassi, di grandi eventi e piccole cose. Non manca nel testo la voglia di isolarsi dal mondo, qualche volta, per riflettere e fare ordine nel caos tra lavoro e impegni privati.

La Cover

Marco Mengoni partecipa alla serata dedicata alle cover in compagnia del Kingdom Choir con il brano Let it be

Leggi le news di Sanremo 2023