Leo Gassmann
Dal 23-07-2024 al 23-07-2024

Sanremo 2023: i Tre cuori di Leo Gassman

Leo Gassman con “Tre Cuori” torna per la seconda volta al Festival, l’ultima nel 2020, quando aveva cantato “Vai bene così”.

Una voce che scalda il cuore, un pezzo che ha convito anche la stampa, portando il brano “Terzo Cuore” di Leo Gassmann quinto in classifica, subito dietro a Ultimo. “Onorato di essere qua, ieri mi sono divertito tanto, ero un po’ teso all’inizio. Spero di essere riuscito a rendere onore al brano“. 

Il Brano

“TERZO CUORE”, è il brano scritto e prodotto con Marco Paganelli, Giorgio Pesenti, Riccardo Zanotti per Leo Gassmann “Terzo Cuore parla di un amore eterno destinato a non essere mai dimenticato. È il nostro cuore di scorta che non smetterà mai di battere e del quale è difficile fare a meno. Quando tutto sembrerà andare male ci sarà sempre il ricordo di un amore che ci darà la forza di reagire e di andare avanti” 

La Cover

Il duetto sarà con Edoardo Bennato & Quartetto Flegreo sulle musiche di Bennato.  “Per me grande onore essere sul palco con Edoardo, un maestro per me, sono cresciuto con la sua musica, uno dei ricordi più belli che ho è il suo spettacolo a teatro Peter Pan”. “Quando l’ho sentito per chiedergli di salire sul palco con me, mi ha subito detto di sì, abbiamo fatto le prove a Napoli. Mi ha detto di aver ha accettato la mia proposta perché siamo simili. Cercheremo di rappresentare la bandiera della pace e di cantare contro la guerra”.

Album

Il nuovo album “LA STRADA PER AGARTHA” uscirà venerdì 24 febbraio 2023 via Virgin Records / Universal Music Italia. Si tratta di un disco complesso, multiculturale e con varie influenze musicali che non mancherà di riservare sorprese: oltre ad un altro inedito firmato sempre da Riccardo Zanotti intitolato “Volo rovescio”, è presente infatti un duetto con il grande Edoardo Bennato nella canzone “Io vorrei che per te” ed un brano in inglese, “Without You”, con la band britannica Will & The People. È un po’ come fosse il mio primo album”
Il titolo dell’album è tratto dal romanzo “Il dio fumoso” di Willis George Emerson, che racconta di un viaggio fantastico di un marinaio che circumnaviga il mondo e che scopre una civiltà sotterranea di giganti che vivono di musica e agricoltura, in totale pace e armonia. 
I temi racchiusi nell’album sono incentrati sulla ricerca della bellezza e sull’amore per la musica.
La copertina del disco, scattata dal fotografo Francesco Rampi, vede l’artista sui banchi di scuola assieme ad un gruppo di bambini, che rappresentano non solo la giovinezza, ma anche la speranza per un futuro e un mondo migliore.

Leggi tutte le news di Sanremo 2023