Sanremo

Tutto è pronto per Pasqua in Fiore a Sanremo.

Sanremo. Oltre 30.000 fiori andranno a decorare gran parte del centro cittadino e non solo in una cascata di colori e profumi. Un grande evento, organizzato da Sanremo ON con il contributo del Comune di Sanremo, che ha coinvolto Associazioni, Enti ed edifici storici della città. 

L’inaugurazione giovedì 14 aprile alle ore 18:00 con una scenografica installazione floreale, davanti al Forte di Santa Tecla che sarà seguita ogni sera da una illuminazione notturna a tema. Sempre il giovedì alle 21:00 concerto di Pasqua in Fiore con l’Orchestra Sinfonica cittadina, presso il Teatro Centrale. Il concerto è organizzato dai Club Service in collaborazione con Sanremo ON.
Contemporaneamente entreranno in azione nella Pigna ed in piazza Borea D’Olmo i Flowers Designer e gli Infioratori di Spello.

Venerdì, sarà infatti, il momento clou quando in Piazza Borea D’Olmo si potranno seguire momento dopo momento quasi 50 Infioratori giunti appositamente dalla città Umbra di Spello, famosa per le infiorate, all’opera per realizzare la grande infiorata musicale di oltre 70 metri quadrati che sarà inaugurata alla sera alle ore 18:00.Ancora prima alle ore 10:00 sarà svelata l’installazione floreale presso il The Mall Sanremo, sponsor della manifestazione e subito dopo alle 11 e 30 si potrà effettuare una suggestiva passeggiata floreale nel centro storico da Piazza Cassini alle Rivolte e da Piazza dei Dolori a Piazza Santa Brigida fino a Piazza Capitolo con tutti i vicoli decorati a tema floreale.

I fiori saranno protagonisti anche sulla facciata del Casinò Municipale, altro importante attore dell’evento. Sabato, anche le vetrine dei negozi di Via Matteotti saranno decorate a tema floreale e tutte le installazioni, le decorazioni nella Pigna e l’infiorata di Piazza Borea D’Olmo saranno visitabili dal pubblico.Grande serata, sempre al sabato, con il Gala dei Fiori, presso il Roof Garden del casinò municipale con il cantante Enrico Ruggeri ed al Teatro Ariston con la comicità di Angelo Pintus

Nella domenica di Pasqua, tutte le decorazioni floreali saranno ancora visitabili dal pubblico.Una 4 giorni, dunque, di grande suggestione e colori che sta richiamando pubblico da diverse zone d’Italia e che vuole segnare una grande ripartenza turistica per la nostra città.

Fonte: Comunicato Stampa

Ce message d’erreur n’est visible que pour les administrateurs de WordPress

Erreur. Aucun flux trouvé.

Veuillez aller sur la page de réglages d‘Instagram Feed pour connecter votre compte.